Bioristrutturazione

L’acido ialuronico è una delle sostanze fondamentali che permettono alla nostra pelle di rimanere fresca, sana e morbida, ed è per questo indispensabile a chi tiene molto all’estetica del proprio viso. Purtroppo, l’acido ialuronico tende a diminuire con l’invecchiamento e per questo la cute comincia a soffrire i segni dell’età. La bioristrutturazione è un trattamento che unisce all’acido ialuronico i polinucleotidi, che stimolano la produzione di collagene e permettono così al tessuto cutaneo indebolito di riprendere la propria freschezza.

Scopri di più
cliniche_nova_genesis-chirurgia-plastica20-addominoplasti3
  • Durata dell'intervento: 20 minuti
  • Anestesia: no
  • Tipo di ricovero: nessuno
  • Ritorno al sociale: immediato
  • Esposizione al sole: 1 settimana
  • Ritorno attività sportiva: 2 giorni

Informazioni Generali

Quando è indicato

La bioristrutturazione è consigliata alle donne che hanno una pelle molto secca e rugosa a causa dell’età e che vogliono una pelle più morbida e giovanile sul viso e sul collo. Combinando l’acido ialuronico con altre sostanze, non si risolve soltanto la disidratazione della pelle, ma viene anche stimolata la rigenerazione dei tessuti dopo l’intervento. La bioristrutturazione ha un’efficacia duratura già dopo il primo ciclo di trattamenti.

Informazioni trattamento

Il trattamento di bioristrutturazione viene effettuato in ambulatorio e dura all’incirca 20 minuti, senza provocare dolore alla paziente. Un ciclo di bioristrutturazione è solitamente composto da tre-quattro trattamenti effettuati a distanza di due settimane l’uno dall’altro.

In cosa consiste

La bioristrutturazione si esegue praticando delle iniezioni di acido ialuronico e di altre sostanze, che idratano ottimamente la pelle e stimolano la produzione di collagene. Le iniezioni sono effettuate con aghi sottilissimi negli strati superficiali del derma. Per questo, il trattamento non è di norma doloroso e la paziente potrà tornare a svolgere le sue normali attività sportive già dopo due giorni.

Le Specifiche

Prima della bioristrutturazione, il medico incontrerà la paziente per analizzare le caratteristiche e lo stato della sua pelle. Il dottore consiglierà poi la paziente sul tipo di trattamento da effettuare.

Dopo il trattamento, la paziente dovrà prestare attenzione a non toccare il proprio viso, che potrebbe essere arrossato, per qualche ora. Importante è anche proteggere il volto dal sole per almeno sette giorni; l’attività sportiva può invece essere ripresa già dal secondo giorno dopo la bioristrutturazione.

I risultati del trattamento non sono permanenti, perché la nostra pelle tende a riassorbire le sostanze iniettate. Ripetendo il trattamento a distanza di mesi o facendo dei semplici richiami, è però possibile prolungare a piacimento la durata dei risultati.

Le domande ai Dottori

Quali sono i benefici delle Luce Pulsata sulle rughe?

La Luce Pulsata stimola la produzione di acido ialuronico e collagene attraverso il calore e permette alla pelle di ritrovare tonicità.

Che differenza c’è tra biorivitalizzazione e bioristutturazione?

Stiamo parlando di due metodiche differenti. Nella biorivitilazzazione e nella bioristrutturazione vengono utilizzati prodotti diversi e cambia anche l'intervallo di tempo dopo il quale poter sostenere un nuovo trattamento.

Contatta Cliniche Nova Genesis

Compila il form per richiedere una visita completamente
Gratuita presso una delle sedi del dottor Alberto Rossi Todde.

Richiedi una visita
gratuita

1.

2.