Biorivitalizzazione

L’esposizione al sole e agli agenti climatici mette a dura prova la pelle del viso e del collo, rendendola più secca e disidratata rispetto al solito. Con l’età, questo problema peggiora a causa della diminuzione dei livelli di acido ialuronico nel derma, che rende la pelle più fragile e meno voluminosa. Per questo, è importante intervenire prontamente per prevenire situazioni troppo difficili da risolvere. La biorivitalizzazione è il trattamento che serve proprio a questo: con delle micro-iniezioni di acido ialuronico è possibile rivitalizzare la pelle, stimolando la produzione di fibroblasti e impedendo agli anni di danneggiare permanentemente la nostra bellezza.

Scopri di più
cliniche_nova_genesis_chirurgia_plastica31-rinoplastic2
  • Durata dell'intervento: 15 minuti
  • Anestesia: locale
  • Tipo di ricovero: nessuno
  • Ritorno al sociale: immediato
  • Esposizione al sole: immediata
  • Ritorno attività sportiva: immediato

Informazioni Generali

Quando è indicato

Il trattamento di biorivitalizzazione è indicato per le donne che presentano una pelle disidratata e secca, a causa dell’invecchiamento o dell’esposizione a sole, calore o vento. Iniettando l’acido ialuronico, è possibile reidratare efficacemente la pelle e ottenere significativi miglioramenti per quanto riguarda la luminosità, il volume e la resistenza della cute. Se desideri prevenire i dannosi effetti dell’invecchiamento, la biorivitalizzazione è il trattamento che fa per te.

Informazioni trattamento

Il trattamento dura circa 15 minuti e viene effettuato in ambulatorio senza la necessità dell’anestesia. Un ciclo di biorivitalizzazione consiste in 4-5 sedute a distanza di 20-30 giorni l’una dall’altra. Al termine del ciclo, saranno ammirabili i risultati definitivi del trattamento.

In cosa consiste

La biorivitalizzazione consiste nell’iniezione di piccole quantità di acido ialuronico nella zona indicata dalla paziente. Le micro-iniezioni verranno effettuate a distanza ravvicinata, così da permettere la diffusione della sostanza in tutta l’area trattata. Solitamente il trattamento non è doloroso, grazie alle dimensioni ridottisime degli aghi utilizzati.

Le Specifiche

La paziente incontrerà il medico per una visita medica, durante la quale il dottore valuterà le condizioni della pelle e consiglierà la donna sul miglior trattamento da effettuare anche in base alle sue aspettative.

Dopo il trattamento è possibile che il viso si arrossi leggermente per poche ore. In rari casi, compaiono dei piccoli lividi a causa della perforazione dell’ago, ma anche questi tendono a scomparire molto rapidamente, in 24-48 ore.

I risultati inizieranno ad essere visibili dopo il secondo/terzo trattamento e saranno completamente ammirabili soltanto dopo la fine del ciclo di biorivitalizzazione. Iniettando sostanze biocompatibili, il corpo tende a riassorbirle e l’invecchiamento procederà secondo il suo corso naturale. Per questi due motivi, per avere dei risultati duraturi è necessario effettuare delle sedute di mantenimento una o due volte all’anno.

Le domande ai Dottori

Quante sedute di peeling sono necessarie ?

Dipende dal problema da trattare.Per pelle seborroica/acneica, sono consigliate 4-6 sedute, 1 seduta ogni 3 settimane. Per trattare le macchie cutanee tipo lentigo solari o melasma, dalle 3 alle 8 sedute anche in rapporto alla risposta, 1 seduta ogni 4 settimane. Per aumentare l’efficacia del trattamento, si possono anche associare trattamenti complementari, come la luce pulsata o la classica biorivitalizzazione.

Quali sono i benefici delle Luce Pulsata sulle rughe?

La Luce Pulsata stimola la produzione di acido ialuronico e collagene attraverso il calore e permette alla pelle di ritrovare tonicità.

I risultati della biorivitalizzazione sono durevoli?

La durata dei risultati dipende da paziente a paziente. Consiglio comunque di sottoporsi a cicli di terapia di mantenimento.

Quanti trattamenti di biorivitalizzazione sono necessari per un risultato soddisfacente?

Mediamente sono necessarie circa una decine di sedute. Questo numero cambia in base alla quantita di farmaco che il chirurgo decide di utilizzare durante l'infiltrazione.

Che differenza c’è tra biorivitalizzazione e bioristutturazione?

Stiamo parlando di due metodiche differenti. Nella biorivitilazzazione e nella bioristrutturazione vengono utilizzati prodotti diversi e cambia anche l'intervallo di tempo dopo il quale poter sostenere un nuovo trattamento.

I risultati della biorivitalizzazione sono immediati?

I risultati di un trattamento di biorivitalizzazione non sono immediati, anzi a volte può sembrare non ci sia alcun risultato. Bisogna sottolineare che i risultati sono a lungo termine dopo che il metabolismo avrà risposto agli impulsi riattivandosi.

Contatta Cliniche Nova Genesis

Compila il form per richiedere una visita completamente
Gratuita presso una delle sedi del dottor Alberto Rossi Todde.

Richiedi una visita
gratuita

1.

2.