Carbossiterapia

Problemi di afflusso sanguigno nei capillari e il rallentamento del metabolismo della pelle può causare diversi problemi come gonfiore (ad esempio nelle gambe), invecchiamento della pelle, cellulite, e altri inestetismi che normalmente colpiscono addirittura 24 milioni di donne italiane. La carbossiterapia può essere un’ottima risposta a tutto ciò. Tramite la microiniezione di anidride carbonica medicale è infatti possibile riattivare la circolazione nei capillari e il metabolismo per porre rimedio a tutti quegli inestetismi, il tutto in maniera atossica e senza rischi.

Scopri di più
cliniche nova genesis donna viso spalla dorso mano sul mento
  • Durata dell'intervento: 30 minuti
  • Anestesia: nessuna
  • Tipo di ricovero: nessuno
  • Ritorno al sociale: immediato
  • Esposizione al sole: 2-3 giorni
  • Ritorno attività sportiva: dopo poche ore

Informazioni Generali

Informazioni trattamento

Grazie alle microiniezioni di anidride carbonica si ha una riattivazione del metabolismo e della circolazione nei capillari sanguigni ridonando così tonicità alla pelle, prevenendo piccoli problemi legati alla circolazione come il gonfiore delle gambe e dando tonicità alla pelle, specialmente nel volto, nel collo e nel décolleté.

Quando è indicato

La carbossiterapia è una tecnica molto duttile. Agendo su metabolismo e capillari infatti può essere usata per combattere problemi estetici come la pelle a buccia d’arancia, le rughe (specialmente del collo e del volto), le ulcere cutanee e può addirittura essere una soluzione a piccoli accumuli di grasso. E’ utile per combattere anche il gonfiore delle gambe.

In cosa consiste

Questo trattamento è costituito da brevi sedute di una ventina di minuti in cui vengono eseguite microiniezioni sottocutanee di anidride carbonica medicale nei punti mirati in cui si vuole agire, siano queste le radici degli arti, del collo, o del décolleté. Le sedute sono molteplici e il numero varia in base alla zona da trattare ma di solito si circa una decina di sedute.

Le Specifiche

Si tratta di un rapido trattamento ambulatoriale quindi non necessita di alcuna operazione preparatoria. La carbossterapia è indolore quindi non è necessaria nessuna anestesia. Nonostante ciò si sconsiglia il trattamento durante la gravidanza e a soggetti con cardiopatie, diabete, anemie gravi o con insufficienze respiratorie, cardiache, renali ed epatiche.

L’anidride carbonica medicale è atossica e non presenta rischi né di embolia né di traumi minori. Dopo il trattamento è possibile infatti tornare alla propria vita sociale e lavorativa. Si può avere al massimo qualche piccolo edema dovuto all’ago utilizzato, ma considerando le piccole dimensioni dell’ago utilizzato non si tratta di qualcosa di invasivo.

Il ciclo consigliato è di circa 8/10 sedute settimanali e già dopo 5/6 si possono vedere i primi risultati che però saranno lampanti al termine del ciclo. Questo arco di tempo è necessario all’organismo per mantenere i risultati con una certa stabilità. A questo punto i benefici del trattamento saranno visibili anche per 7/8 mesi.

Le domande ai Dottori

Quando è indicata la carbossiterapia?

La carbossiterapia è particolarmente indicata in caso di: psoriasi, cellulite, lassità cutanea, ulcere, ritenzione idrica, ringiovanimento del volto.

Posso sottopormi alla carbossiterapia se ho le vene varicose?

Consiglio vivamente di sottoporsi a carbossiterapia in caso di vene varicose perchè il trattamento riattiva la circolazione migliorando il deflusso del sangue nelle vene.

Contro il dolore artrosico è utile la carbossiterapia?

La carbossiterapia è molto indicata per ridurre il dolore alla colonna vertebrale, alle spalle, alle ginocchia. In poche sedute il dolore si attenua.

Posso eliminare il doppiomento con la carbossiterapia?

Grazie alla carbossiterapia è possibile tonificare il collo rilassato e migliorarne l'aspetto. Sottoponendosi a poche sedute il risultato è assicurato.

Posso sottopormi ad un trattamento di carbossiteraparia per rassodare le braccia?

Il trattamento di carbossiterapia è molto utile per rassodare braccia ed interno coscia grazie alla sua azione tonificante sulla pelle rilassata.

La carbossierapia è utile per trattare la cellulite?

La carbossiterapia è molto utile contro la cellulite. La sua peculiarità è riattivare la microcircolazione che riduce l'edema.

Contatta Cliniche Nova Genesis

Compila il form per richiedere una visita completamente
Gratuita presso una delle sedi del dottor Alberto Rossi Todde.

Richiedi una visita
gratuita

1.

2.