Liposuzione

uomo

Se la forza del tuo corpo è messa in secondo piano dagli accumuli di grasso, non è detto che il problema sia eliminabile soltanto attraverso diete o dure sessioni di allenamento in palestra. Ci sono infatti tessuti adiposi che arrotondano anche il corpo più allenato e non danno segno di volersene andare. Con un intervento di liposuzione, il grasso in eccesso verrà eliminato in men che non si dica. Aspirando l’adipe con delle cannule, la liposuzione ottiene dei risultati rapidissimi e duraturi, ed è efficace su molte parti del corpo, specialmente sull’addome, sulle cosce, sui fianchi e sul mento.

Scopri di più
cliniche_nova_genesis-medicina-chirurgia-estetica18-uomo3
  • Durata dell'intervento: 30 min - 2 h
  • Anestesia: locale o totale
  • Tipo di ricovero: day hospital
  • Ritorno al sociale: 3 - 5 giorni
  • Esposizione al sole: dopo 1 mese
  • Ritorno attività sportiva: circa 2 mesi

Informazioni Generali

Informazioni intervento

La durata dell’intervento può variare da 30 minuti a più di due ore a seconda della quantità di grasso da aspirare. La liposuzione è solitamente effettuata in day hospital e, nella maggior parte dei casi, richiede l’anestesia locale. Se l’intervento riguarda più zone del corpo si ricorre però normalmente all’anestesia totale.

Fasi dell’intervento

La liposuzione consiste nell’aspirazione del grasso per mezzo di cannule collegate a un dispositivo di aspirazione. Esistono in realtà diversi tipi di liposuzione, ma la più avanzata e sicura è la liposuzione tumescente. Questa inizia con l’iniezione, nella zona interessata, di un liquido anestetico e di un vasocostrittore per ridurre il sanguinamento. Successivamente, il chirurgo pratica delle incisioni e inserisce le cannule per aspirare l’adipe. Quando l’operazione di aspirazione è completata, vengono applicati dei punti di sutura e la zona viene fasciata abbondatemente.

In cosa consiste

La liposuzione si effettua per mezzo di cannule che, collegate a un macchinario di aspirazione, risucchiano il grasso accumulato in una zona del corpo. Solitamente si consiglia un intervento simile a tutti coloro che, per recuperare la forza dell’aspetto fisico, sono in leggero sovrappeso e hanno accumuli adiposi in precise zone del corpo.

Quando è indicato

La liposuzione non è consigliata tanto agli uomini in pesante sovrappeso od obesi, bensì a uomini che presentano accumuli adiposi in zone del corpo circoscritte e vogliono un corpo più definito. Per gli individui con problemi di peso più importanti, è consigliabile seguire diete mirate e un programma di attività fisica prima di effettuare un’eventuale liposuzione. L’intervento ha risultati duraturi, perché aspira cellule adipose, le quali dopo la pubertà non crescono più in numero, ma soltanto in volume.

Le Specifiche

I fumatori dovranno evitare le sigarette almeno per le due settimane precedenti all’intervento. È da tenere presente anche che i farmaci anti-infiammatori aumentano il rischio di sanguinamento e non possono dunque essere assunti nei giorni prima dell’operazione. Il chirurgo, durante la visita medica, specificherà al paziente gli esami da effettuare. Necessari per ogni intervento sono gli esami del sangue e l’elettrocardiogramma.

Dopo l’intervento, il chirurgo indicherà precisamente i comportamenti da seguire. I punti di sutura vengono generalmente tolti 10-15 giorni dopo l’intervento. Durante la prima settimana, gonfiore e dolori sopportabili potrebbero interessare la zona operata. Il paziente dovrà prestare attenzione a non esporre la zona al sole nel mese seguente alla liposuzione. L’attività sportiva deve essere sospesa per 6-8 settimane dopo l’intervento.

Le cellule adipose, dopo il raggiungimento della maggiore età, crescono soltanto in volume e non più in numero. Ciò permette alla liposuzione di avere risultati che sono definitivi, se il paziente non segue una vita sedentaria o un’alimentazione scorretta.

Le domande ai Dottori

Per evitare le cicatrici posso sottopormi alla liposuzione al posto dell'addominoplastica?

La liposuzione elimina il grasso, lasciando però la pelle che ha proprietà retrattili. In caso di importanti variazioni volumetriche o in presenza di cute non tonica, rimarrebbe un eccesso cutaneo sgradevole. In questi casi è quindi da preferirsi L'addominoplastica.

Quando è meglio sottoporsi ad una liposuzione?

L’intervento può essere effettuato durante tutto l’anno. Rimane comunque preferibile eseguirlo durante l'inverno per evitare effetti negativi causati dall'esposizione al sole. In particolar modo per quanto riguarda la pigmentazione delle cicatrici.

Che differenza c’è tra liposuzione e liposcultura?

Per liposcultura si intende una liposuzione mirata che modella e scolpisce le forme del corpo, un concetto più moderno della liposuzione classica.

La liposuzione lascia cicatrici evidenti?

La procedura prevede microincisioni, quindi la cicatrici che rimangono sono praticamente invisibili.

Posso sottopormi alla liposuzione per dimagrire?

La liposuzione non serve per dimagrire, è utile se si vuole eliminare le adiposità localizzate e modellare la silhouette.

Qual'è la differenza tra lipoaspirazione e liposcultura?

Lipoaspirazione è in pratica la liposuzione, intervento atto a rimuovere i depositi di grasso localizzati. La liposcultura è una tecnica avanzata di liposuzione eseguita con microcannule che intervengono su aree ristrette del corpo.

Posso eseguire altri interventi insieme alla blefaroplastica?

Solitamente la blefaroplastica può essere eseguita in associazione ad altri interventi quali il lifting al volto, la mastoplastica additiva, la liposuzione.

Contatta Cliniche Nova Genesis

Compila il form per richiedere una visita completamente
Gratuita presso una delle sedi del dottor Alberto Rossi Todde.

Richiedi una visita
gratuita

1.

2.