Quando

il seno abbondante diventa un problema

Molte donne ricorrono alla mastoplastica riduttiva, questo tipo di intervento diventa opportuno quando si presentano problemi posturali o dolori causati dall’ eccessivo peso del seno che grava sulla colonna vertebrale. Un’altra motivazione, di solito, riguarda la tonicità perduta. Infine c’è l’aspetto estetico, molte donne avvertono disagio per un seno troppo voluminoso. Questa alta frequenza di interventi al seno è legata anche al fatto che le incisioni e relative cicatrici ormai sono pressoché invisibili. Succede, però, molto spesso che molte donne non affrontino l’intervento di mastoplastica riduttiva o comunque in generale al seno per paura di non poter più allattare. Falso.

Contattaci

Informazioni Generali

Non c’è nessuna controindicazione a riguardo anche perché l’asportazione di tessuto non porta a nessun rischio di questo genere. Insomma, le donne che hanno l’esigenza di ridurre il volume del proprio seno, oggi, possono certamente assicurarsi dei risultati di qualità, nonché degli interventi del tutto sicuri. E’ un intervento che può essere effettuato sia da donne che hanno superato i 50 anni sia da ragazze giovani. Bisogna, però, dire che qualora si volesse risolvere il problema della poca tonicità della mammella senza però alterarne il volume, si può scegliere l’intervento di mastopessi o lifting al seno che permette alla mammella di avere un aspetto tonico e più pieno senza intervenire sulla ghiandola mammaria.

Contatta Cliniche Nova Genesis

Compila il form per richiedere una visita completamente
Gratuita presso una delle sedi del dottor Alberto Rossi Todde.

Richiedi una visita
gratuita

1.

2.