Vuoi

cancellare le occhiaie dal tuo viso?

Cominciamo spiegando cosa sono di fatto le occhiaie, ovvero un solco lungo il canale lacrimale accompagnato, a volte, da un colorito più scuro della cute. Compaiono indistintamente in uomini donne bambini e anziani in combinazioni diverse. Sono sostanzialmente dovute ad una vasodilatazione dei capillari della palpebra inferiore e dipendono da numerosi fattori quali la conformazione anatomica, problemi renali causati da un cattivo drenaggio, alterazioni epatiche, disidratazione dei tessuti perioculari, disturbi del sonno, eccessiva esposizione al sole, dieta carente di vitamine e minerali, stress e l’inevitabile processo di invecchiamento. Curando e prevenendo le cause sopracitate si potrebbe ristabilire un sano aspetto dello sguardo. Purtroppo questo non sempre succede. Un valido aiuto può arrivare dalla medicina estetica.

Contattaci

Informazioni Generali

Attraverso tecniche chirurgiche e non si può davvero eliminare il problema delle occhiaie. Tra i trattamenti non chirurgici più conosciuti ci sono sicuramente le iniezioni di filler che permettono di riempire le rughe, correggendo sia la parte cadente della pelle che l’alone scuro sotto gli occhi. Anche la liposcultura riesce a colmare la depressione causata dalle occhiaie. Viene prelevato il grasso che viene successivamente purificato ed iniettato nella zona sotto palpebrale. Passiamo alle iniezioni di plasma purificato che, grazie ad un prelievo di sangue successivamente centrifugato e preparato, viene iniettato nella palpebra inferiore. Questo trattamento non stimola solo il microcircolo ma aiuta la produzione di nuovo collagene che rimodella la zona. Un altro trattamento non chirurgico utilizzato spesso è il laser che elimina le rughe intervenendo sui tessuti e la circolazione sanguigna. La Carbossiterapia, attraverso la CO2, provoca la dilatazione dei capillari stimolando la riattivazione cellulare. Infine troviamo il botulino, soluzione che viene scelta quando l’occhiaia è dovuta a stanchezza ed invecchiamento. Illustrate le tecniche non chirurgiche, concentriamoci ora su quella che necessita di intervento, ovvero la Blefaroplastica. Attraverso questo intervento il grasso orbitario viene spostato e fissato verso il basso per riempire i solchi.

Contatta Cliniche Nova Genesis

Compila il form per richiedere una visita completamente
Gratuita presso una delle sedi del dottor Alberto Rossi Todde.

Richiedi una visita
gratuita

1.

2.